Risotto alle fave fresche e pecorino

Le fave fresche si trovano solo in questa stagione; oggi le utilizzo in un piatto primaverile che unisce la loro delicatezza al sapore deciso del pecorino semi stagionato. Da provare!



Dosi per: 3 persone
Tempo di preparazione: 30 minuti
Difficoltà: Bassa






INGREDIENTI:

300 gr di riso Carnaroli
1 manciata di fave fresche
50 gr di pecorino semi stagionato
500 ml di brodo vegetale
20 gr di burro
Olio evo
Sale



PREPARAZIONE:

Inizio con lo sgranare le fave e le faccio sbollentare in acqua leggermente salata per un paio di minuti. Le scolo, ne elimino la buccia e le tengo da parte condendole con un pizzico di sale, pepe ed un giro di olio evo.

Preparo il brodo vegetale con le verdure fresche: una carota, una costa di sedano, un po' di cipolla, due pomodorini, un filo d'olio, acqua e sale.

Nel mentre grattugio un bel po' di pecorino e lo tengo da parte.

Una volta pronto il brodo faccio tostare il riso e proseguo nella sua cottura. Ad un paio di minuti dal termine aggiungo le fave, assaggio se è giusto di sale e lascio amalgamare.

Spengo la temperatura e manteco con il pecorino grattugiato ed il burro (meglio se congelato) mescolando con decisione. Incoperchio e lascio riposare per due minuti.

Impiatto il risotto, spolvero con altro pecorino e decoro con qualche fava bella verde.

Buon appetito

                                                                             
    
                   

                                                                            Like me!

Commenti