Pollo al curry con peperoni in agrodolce su riso basmati

Sapori e profumi orientali sono il filo conduttore di questo piatto dal gusto deciso. L'abbinamento con il riso basmati utilizzato come base è ottimo per stemperare la parte speziata del piatto:


Dosi per: 2 persone

Tempo di preparazione: 40 minuti

Difficoltà: Media


INGREDIENTI:

Per il pollo al curry:

  1. 4 fettine petto di pollo
  2. Qb farina 0
  3. 1/2 bicchiere latte
  4. 2 cucchiai curry
  5. 1 cucchiaio cipolla grattugiata
  6. Olio evo
  7. Qb sale
  8. Per i peperoni in agrodolce:
  9. 1 peperone verde
  10. 1/2 bicchiere aceto bianco
  11. 1 cucchiaio zucchero di canna
  12. Qb sale
  13. Olio evo
  14. Altri ingredienti:
  15. 100 gr riso basmati

PREPARAZIONE:

  1. Iniziamo con la cottura del riso basmati in abbondante acqua leggermente salata.

  2. Puliamo il peperone eliminando semi e pellicine e lo tagliamo a listarelle di circa 5mm. In una padella facciamo scaldare un giro di olio evo ed aggiungiamo i peperoni...un paio di minuti ed inseriamo l'aceto e lo zucchero e lasciamo cuocere a bollore leggero fino a che il liquido non si sarà rappreso ed i peperoni ammorbiditi.

  3. Eliminiamo dalle fettine di pollo eventuali grassi e cartilagini, le tagliamo a straccetti di circa 1cm e li infariniamo. Mettiamo in padella con olio e cipolla già in temperatura e  facciamo rosolare per qualche minuto; aggiungiamo il curry e mescoliamo bene, un pizzico di sale ed irroriamo con il latte. Facciamo cuocere fino a quando il latte si sarà rappreso e si sarà formata una saporita cremina.

  4. Scoliamo il riso e lo asciughiamo bene. Con il coppapasta creiamo 2 dischi di riso nel piatto.

  5. Bagniamo un disco con il liquido di cottura del pollo e ve lo adagiamo sopra...stessa cosa per l'altro disco che bagniamo con il liquido di cottura dei peperoni e ve li adagiamo sopra.

  6. Profumo di spezie unito al contrasto dell'agrodolce... siamo pronti per servire in tavola questo splendido piatto dai sapori contrastanti.


CONSIGLI:

Facciamo attenzione con il curry ed aggiungiamolo un po' alla volta, sempre assaggiando, per non rischiare di rendere il pollo troppo intenso.

Se non abbiamo il riso basmati possiamo usare un altro riso a basso contenuto di amido.



    

Commenti